Articolo Blog

Stai attento a questo mentre sei sull'Etna

Sulla costa orientale della Sicilia, l'Etna (in siciliano: a' muntagna) è il vulcano più attivo d'Europa, sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO e anche una popolare attrazione per i viaggiatori di tutto il mondo.

Tutte le strade portano al Rifugio Sapienza (ex rifugio alpino), o "Etna Sud" situato a quota 1.910 mt. nel Comune di Nicolosi, che costituisce anche la base della stazione sciistica. Qui è presente un vasto territorio per l'accoglienza dei visitatori come diversi ristoranti, negozi di artigianato dentro caratteristiche baite di legno, e dove troviamo anche il “Museo Vulcanologico dell'Etna” e un grande parcheggio. L'Etna può essere esplorata tutto l'anno con un Tour organizzato oppure puoi visitare alcune zone in modo indipendente.

I Tour in vetta sono l'opzione più popolare. Iniziano alle 9, durano circa sei ore e costano € 35/50 a persona + trasporto; abbiamo fatto questo tour ed è stato incantevole!

L'Etna è in alta quota (oltre 2.500 mt. sul livello del mare) e avrai bisogno di abbigliamento e calzature adeguate: è un'escursione facile ma non per le tue infradito e abbigliamento da spiaggia!

Visitare l'Etna in auto è facile, potresti scegliere una base ovunque lungo la costa e guidare verso l'Etna la mattina presto. Tuttavia, i tuoi punti di partenza più probabili se vai con la tua auto a noleggio sono Catania o Taormina. Entrambe sono basi popolari per le persone in vacanza in Sicilia e si trovano a circa un'ora di auto dall'ingresso dell'Etna.

Tuttavia, è necessario tenere presente che le strade che portano all'Etna sono molto ventose e impossibili da percorrere a velocità anche per la presenza di numerosi tornanti e della foschia (dipende dalla stagione). La vetta dell'Etna è a 3.300 mt. e la Torre Del Filosofo (da dove inizierai un'escursione in vetta) è a 2.900 mt.; entrambe sono altezze alle quali potresti sentire gli effetti del mal di montagna.

Dato che probabilmente andrai in vacanza in Sicilia, un luogo che è quasi esclusivamente a livello del mare, non c'è molto che puoi fare per acclimatarti all'altitudine, quindi dovrai solo prestare attenzione al tuo corpo. È del tutto normale provare questa sensazione durante l'escursione a causa dell'aria che si assottiglia, ma se dovessi iniziare a non sentirti bene, devi assolutamente fermarti, informare la guida e considerare di tornare indietro.

Non sottovalutare quanto la temperatura scenderà mentre esplori l'Etna e, se la visiti nei periodi non estivi, tieni presente che avrai assolutamente bisogno di un'adeguata attrezzatura per l'escursionismo invernale.

Suggerimento | E' possibile noleggiare giacche adeguate presso la stazione della Funivia dell'Etna per 4 euro, questo significa che non devi preoccuparti di occupare spazio prezioso nella tua valigia con una giacca che sarà di peso per il 98% del tuo tempo in Sicilia.